Come caricare un tema su blogger

Installare un tema su blogger

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

In questa breve guida vorrei mostrarti come caricare un tema sul tuo blog blogger.

Per l’occasione ho aperto un nuovo blog, provalogiweb.blogspot.com sul quale ti mostrerò come installare un nuovo tema scaricato da uno dei vari siti esterni che ne forniscono di vario genere.

Anzitutto devo avere un blog già aperto. Con blogger la pratica è veramente veloce. Basta essere in possesso di un account gmail, andare sull’area dedicata all’apertura dei blog di Google (Clicca qui) , scegliere un dominio valutando la disponibilità e poi scegliere uno dei temi già preimpostati che compaiono sotto gli spazi per l’inserimento dei dati richiesti.

A questo punti ti troverai davanti ad una situazione del genere:

Installare un tema su blogger

Ho installato infatti uno dei temi proposti da blogger in fase di creazione del blog. Temi molto semplici ed intuitivi, utili per chi volesse costruire un proprio diario personale on line senza grosse pretese.

INSTALLARE UN NUOVO TEMA BLOGGER

A questo punto digita su google la parola di ricerca “Temi blogger”. Il motore di ricerca di fornirà decine di siti che propongono centinaia di temi, free o premium, di svariate tipologie. Ti consiglio di iniziare da uno dei più semplici da utilizzare e soprattutto tra i più forniti: Btemplates.com. Inizia la tua ricerca utilizzando i filtri e  fornendo categorie, stili, o magari colori o numero delle colonne desiderate. Io inizio la mia valutazione dei temi inseriti nella sezione “Magazine” perchè il mio blog avrà proprio le caratteristiche di un giornale on line. Scelgo My Timeline, clicco su Preview e do un’occhiata all’anteprima, mi piace e quindi eseguo il download del tema come pacchetto RAR. Torniamo poi sul nostro pannello di amministrazione blogger e cerchiamo la voce “modello”

pannello amministrazione blogger

Troverai all’interno un “live sul blog” ed una simulazione di visuale del tuo blog su telefoni cellulari, poi un bottone con scritto “Personalizza” e Modifica HTML ed in alto sulla destra un pulsante di Backup/Ripristino. Ebbene, andiamo a cliccare proprio se quest’ultimo così da accedere allo spazio dedicato al caricamento di template esterni. Da qui, oltre alla possibilità di caricare il nuovo template, avrai anche la possibilità di eseguire un backup del tuo attuale blog con tanto di tema ovviamente. Consiglio di farlo prima di eseguire modifiche che, se inficiate da qualche errore, potrebbero farti perdere giorni di lavoro!

A questo punto dovrai scompattare il tuo tema RAR. Avrai così una cartella con lo stesso nome del template e, all’interno, almeno due sotto cartelle. Adesso, che sei quasi giunto alla conclusione di questa operazione, torna sulla schermata dedicata al caricamento del nuovo tema e clicca su Scegli File. Entra nella cartella con il nome del template e cerca il file .XML che avrà, generalmente, sempre il nome del tema scelto. Caricalo e attendi qualche secondo.

Se la risposta sarà positiva e non avrai compiuto errori allora, tornando sul tuo blog, vedrai che il tema sarà cambiato come desiderato. Questo è stato il mio risultato:

Nuovo tema caricato blogger

 NOTA BENE.

Il tema andrà comunque settato, modificati i colori a tuo piacimento, modificate le dimensioni se necessario e create nuove voci di menù. Magari avrai anche necessità di togliere alcuni widget preinstallati ed aggiungerne degli altri, cambiate immagini o personalizzati il footer o la favicon. Queste ovviamente sono operazioni un pò più complesse che necessitano di modifiche del codice HTML del tema stesso e di cui parlerò in un prossimo articolo.

Daniele Bielli

 

Commenti

commenti