Il fenomeno del click Fraud Approfondimento

click fraud google adsense

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il Click Fraud, letteralmente, è quel fenomeno che si verifica quando un utente mette in atto strategie per generare click “sospetti” sui banner pubblicitari Adsense o altro sistema di Advertising. Solitamente, come è ovvio che sia, il generatore di questi click fraudolenti, è l’editore dell’articolo o comunque il titolare del conto Adsense. E’ banale, ma ricordiamolo, queste azioni nascono allo scopo di aumentare le proprie entrate pubblicitarie derivanti dalle inserzioni Adsense sul proprio sito/blog.

I Click non vengono messi in atto soltanto tramite azioni manuali, bensì, in alcuni casi, grazie a script programmati ad hoc.

Nel libro The Search: How Google and its Rivals Rewrote the Rules of Business and Transformed our Culture, l’autore John Battelle mette in luce in maniera compiuta click fraud google adsensequesto meccanismo e svela molte attività illegittime da parte di aziende o personaggi di vario genere che sono giunte addirittura a pagare persone in giro per il mondo al fine di generare click manuali sui banner Adsense dei loro siti. Tutto questo ovviamente a discapito dell’azienda inserzionista e di Google stesso.

Per chi non ne avesse chiare le modalità: la pubblicità Pay per Click è quel tipo di attività finalizzata alla promozione mirata a determinati target di utenti che può essere messa in atto attraverso alcune piattaforme di Advertising presenti oggi sul mercato on line. Google, con il suo programma Adsense ed Adwords, è decisamente la maggiore esistente oggi al mondo.

Utilizzatissima da moltissime aziende o provati ed arrivata ormai ad un livello di efficacia molto evoluto. I banner pubblicitari vengono pubblicati proprio nel luogo e nel tempo nel quale l’utente potrebbe voler cercare quel determinato prodotto/servizio/informazione. La nuova normativa Europea sull’utilizzo dei Cookie aumenterà ancora l’accuratezza degli algoritmi di questi colossi dell’Advertising concedendo ulteriori informazioni utili per l’efficacia della proposta pubblicitaria.

Il fenomeno del click Fraud destabilizza l’intero meccanismo e deve quindi essere combattuto. Google possiede molti strumenti per limitare queste azioni e li migliora giorno dopo giorno. Grazie ai Cookie sarà ancor più semplice stabilire se i click verranno generati da utenti realmente interessati al prodotto dell’inserzione pubblicitaria. Google blocca immediatamente account Adsense e può giungere alla richiesta di rimborsi nel momento in cui avesse la certezza di questo tipo di frode.

 

 

 

Commenti

commenti

Consigliati per te