Presto venderemo i nostri prodotti su Facebook con Marketplace

marketplace-di-facebook-sta-arrivando

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

E’ una straordinaria e rivoluzionaria novità: Marketplace!

A breve, anche in Europa, avremo la possibilità di commercializzare i nostri prodotti direttamente su Facebook! Non stiamo parlando di tutto quello che fino ad ora abbiamo visto, ovvero la possibilità di condividere i nostri prodotti preferiti da siti esterni, la disponibilità di alcuni gruppi a caricare prodotti messi in vendita o del nostro istinto di pubblicare recensioni… Facebook, già da tempo, negli Stati Uniti ha ottenuto l’autorizzazione a creare una vera e propria “area” dedicata allo shopping on line, direttamente all’interno della propria piattaforma social. Un e-commerce pienamente friendly e completo, fatto di vetrina, moduli di acquisto diretto, possibilità di condividere articoli in vendita, recensioni, commenti e discussioni tra utenti…

Per l’Europa Facebook non ha ancora ricevuto le dovute autorizzazioni alla messa on line del nuovo servizio. La Gran Bretagna ha già accettato la nuova sfida non avendo l’obbligo di rispettare le tempistiche dell’UE!

marketplace-usa

A dire il vero questo non è il primo tentativo che Facebook mette i campo. Già nel 2007 tentò con i banner promozionali nei profili degli utenti, nel 2015 tutti ricordiamo l’introduzione degli articoli “For Sale” in alcuni gruppi… l’esperienza di tanti anni di test è sfociata oggi nel più grande progetto di Social Commerce mai realizzato nella storia del web!

Tra le migliori qualità del nuovo Marketplace di Facebook possiamo sottolineare:

  • Piattaforma di pagamento interna. Le transazioni verranno eseguite direttamente tramite Facebook senza dover accedere ai siti dei venditori.
  • Sembra, ma per ora usiamo il condizionale, che il colosso di Mountain View non chiederà commissioni sui pagamenti. C’è da aspettarsi un qualche altro tipo di “tassazione” sulla falsa riga di Ebay (commissioni sul venduto). Oppure importi da spendere per l’ampliamento della vetrina prodotti.
  • Chiunque, anche senza disporre di un sito e-commerce, potrà vendere prodotti su Facebook, quindi on line!
  • I prodotti potranno essere “sfogliati” tramite Feed di ricerca
  • Facebook indirizzerà le vendite anche tramite geo localizzazione. Verremo quindi a conoscenza dei servizi dei negozi presenti in un reggio di n Km da noi.
  • La piattaforma sarà perfettamente integrata con Messanger. Sarà quindi possibile contattare il venditore ed organizzare acquisti o incontri.
  • Tramite il profilo del venditore sapremo con chi abbiamo a che fare!
  • Il pagamento potrà essere eseguito tramite Messanger (invio denaro) oppure si potrà optare per lo scambio di persona (in negozio)
  • In questo momento non ci sarà la possibilità di impostare ADS (pubblicità a pagamento) per le nostre vetrine o i nostri prodotti, ma con molta probabilità, in seguito verrà introdotta. Per ora Facebook vuole testare le potenzialità e potenziare l’esperienza utente nell’acquisto dei prodotti.
  • Tramite speciali TAG ogni utente potrà impostare le proprie preferenze
  • Le recensioni, sulle Fan Page Facebook, assumono notevole importanza in questo caso. I venditori saranno molto attenti ad offrire ottimi servizi.
  • Il tasto ACQUISTA ORA o VEDI L’OFFERTA sarà ben visibile al centro dell’applicazione per smartphone.
  • I prodotti potranno essere inviati ai nostri amici tramite messanger
  • Si potranno anche proporre “offerte” al venditore per i prodotti messi in vetrina (come funziona anche per Ebay). Il venditore potrà accettare oppure no!

Per concludere… Marketplace sarà una vera rivoluzione per il mondo delle vendite on line. Ad oggi oltre 450 milioni di persone, ogni mese, visitano gruppi di vendita o vetrine interne alle Fan Page, non sarà quindi difficile far notare le nuove grandi potenzialità del nuovo servizio di vendita on line. Per adesso Marketplace avrà la sola versione Smartphone e non sarà disponibile su Desktop.

“Abbiamo verificato che molti utenti navigavano su Marketplace senza per forza essere in cerca di qualcosa di specifico“, ha commentato Bowen Pan, Project Manager, a The Verge: “Un modo di fare che rispecchia l’esperienza dell’andare in giro per negozi o per mercatini la domenica, o al centro commerciale.

 

…che il Social Commerce abbia inizio!

Commenti

commenti

Consigliati per te